Sicurezza

STUDIO VIOLI propone soluzioni tecnico - organizzative personalizzate con l'obiettivo di migliorare la gestione della salute e della sicurezza sul lavoro attraverso assistenza e supporto continuo al servizio di sicurezza interno.

STUDIO VIOLI ha predisposto specifici servizi di consulenze alle aziende finalizzati all'adeguamento al D.Lgs. 81/2008 e successive modifiche ed integrazioni.

Per le aziende l'adeguamento al decreto comporta non solo l'adempimento ad una serie di obblighi burocratici ma costituisce un'opportunità di sviluppo e valorizzazione delle prestazioni dell'impresa

 Le modalità di intervento:

punto elenco Valutazione di tutti i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori, compresi stress lavoro-correlato, lavoratrici in stato di gravidanza, nonchè quelli connessi alle differenze di genere, all�et�, alla provenienza da altri Paesi
punto elenco Check-up aziendale per la analisi e la valutazione delle condizioni di sicurezza
punto elenco Individuazione degli interventi di adeguamento e di gestione;
punto elenco Aggiornamento del documento di valutazione dei rischi in ambiente lavorativo.
punto elenco Formazione specialistica del personale
punto elenco Assunzione di incarico di RSPP
punto elenco Predisposizione del Sistema Aziendale di Gestione della Sicurezza con il Manuale della Sicurezza,     Procedure e Istruzioni operative, Formazione e Audit

Nel dettaglio il servizio si esplica in 3 fasi:

1 - COMPLIANCE NORMATIVA E TECNICA SERVIZIO SICUREZZA E SALUTE SUL LAVORO

La prima fase del servizio sicurezza e salute sul lavoro ha come obiettivo quello di valutare approfonditamente la situazione del Cliente rispetto alla corretta messa in atto della normativa cogente per il miglioramento continuo dei livelli di sicurezza e salute sul lavoro. Tale fase consta di due momenti specifici (check up):

Check-Up Normativo (art. 30 D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e art. 25 septies D.Lgs. 231/01 e s.m.i., UNI ISO 45001)

Check-Up Tecnico

2 - DEFINIZIONE DELLE AZIONI DI MIGLIORAMENTO

La seconda fase del processo di miglioramento consiste nell'elaborazione delle azioni correttive necessarie da implementare per consolidare il percorso di cambiamento. Vengono quindi analizzati, in tutto o in parte, se presenti ed implementati, i principali processi relativi alla gestione della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, per ognuno dei quali vengono poi individuati degli obiettivi di sviluppo e proposte le adeguate misure e procedure di miglioramento.

3 - PROCEDURE E ISTRUZIONI OPERATIVE (UNI EN ISO 9001: 2015 e UNI ISO 45001: 2018)

Successivamente alla valutazione dei processi aziendali parte la terza fase del processo di miglioramento che riguarda l'elaborazione e condivisione assieme al Cliente di tutte le procedure ed istruzioni di sicurezza per le attività aziendali secondo il seguente approccio: